Le città gemelle

Continuiamo ad immergerci letteralmente in stupendi paesaggi costieri, ad entrare in contato con la natura e partiamo alla volta di Kokkola e Pietarsaari, le cosiddette città gemelle della Finlandia Occidentale, connesse dall’inebriante arcipelago di Sette Ponti, dalla bellezza mozzafiato.

Le due città sono rinomate sicuramente per la tradizione che coinvolgeva il commercio del catrame e quindi molto importanti per la navigazione. Sono amate dal turista, ma anche dal finlandese per le loro dolcissime casette in legno. Quasi come in un racconto di Calvino, le città sono una specchio dell’altra per un connubio sororale che le rende realtà inestricabilmente legate l’una all’altra!

Kokkola affonda le radici del suo nome in “Luogo del falò” o “Luogo dell’aquila”. È rimasta in suo possesso una nave cannoniera dell’esercito inglese che venne catturata dagli abitanti del posto che subirono l’assalto da parte del Regno Unito nel 1914: oggi fa bella mostra di sé nel parco cittadino come un pezzo da museo.

Non mancano ristoranti rinomati e negozi di oggetti realizzati a mano. La tradizione culturale centenaria ne fa anche un centro rilevante sotto questo punto di vista. A Kokkola troveremo un Museo di Storia Naturale e il museo sulla Storia e la Cultura della città, nonché il teatro che spesso e volentieri ospita le esibizioni della Chamber Orchestra, della Kokkola Opera e della Kokkola Winter Dance.Kokkola - Neristan the Old Town - Picture of Kokkola, Western Finland
This photo of Kokkola is courtesy of TripAdvisor

Il centro storico (detto Neristan) è davvero ben conservato e ospita le storiche case di legno. La pianta della città risale al lontano 1650 e si compone di 12 blocchi con centinaia di case di legno annesse. Le più antiche che si sono conservate fino ai giorni nostri risalgono al XVII secolo. Se preferite visitarla da soli, potete camminare lungo il Wanha Kalle seguendo le indicazioni delle brochure messe a disposizione gratuitamente dal centro del Turismo, con la storia della città. Farete una lunga passeggiata di circa tre chilometri, magari con una sosta in uno dei graziosi caffè!
Foto di Neristan (Old Wooden Town), Kokkola
Questa foto di Neristan (Old Wooden Town) è offerta da TripAdvisor.

Pietarsaari si trova, invece, ad un altro punto dell’arcipelago. La sua storia è simile a quella di Kokkola, vede infatti luce nel 1649 in 27 blocchi in cui dovevano costruirsi case residenziali, in seguito si espanse verso la baia e gli spazi verdi furono pianificati già, udite udite, dal 1850. Qui si trova anche un originale museo dell’automobile che ha al suo interno la più grande collezione al mondo di auto a marchio Saab. È stata anche la prima città finlandese ad avere un servizio pubblico di bus, nel 1906. Non mancano piste di pattinaggio e di…curling!

Il mare rimane comunque e sempre il grande protagonista in Finlandia! Le meravigliose case in legno – infatti –  sono vere e proprie “star” di prima grandezza anche a Uusikaupunki, porto da turismo, che già vanta il premio come miglior porto della Finlandia!

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment