La valle del fiume Lestijoki

Lestijoki e la sua valle: ovvero l’ultimo fiume dell’Ostrobotnia che i salmoni e le trote risalgono per porvi le uova!
Il fiume proviene dal lago Lestijärvi sito tra nell’area selvaggia del Tracciato del cervo,   nutre per 100 chilometri molti campi della zona e poi arriva nell’arcipelago del Golfo di Botnia, a Himanka.
Qui in autunno si trovano le anguille che guizzano felici e pronte per essere pescate dai numerosi estimatori di tale pesce.

Turistica e rinomata la valle del fiume Lestijoki: questa area incontaminata propone al turista possibilità ricchissime per il trekking in una natura selvaggia, scenari per la caccia e la pesca, dove nel silenzio si potrà gustare un senso intero di pace e di armonia all’interno di una naturalità non corrotta ancora dall’industrialismo.
Come arrivare nella valle selvatica e affascinante che vi abbiamo indicato?
La valle del fiume Lestijoki è collegata attraverso una stretta collaborazione con la valle del fiume Vindel, uno dei quattro fiumi nazionali svedesi.
Quindi golosa opportunità per scoprire addirittura due nazioni che hanno in comune una cristallina bellezza.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment